Tiramisu alle pesche

Tiramisu alle Pesche . Il tiramisù è sicuramente uno dei dolci piu conosciuti ed apprezzati da grandi e piccini. Il suo gusto intenso e la sua consistenza cremosa lo rendono adatto come dessert a fine pasto o merenda per i bambini, sicuramente anche quetsta variante di Tiramisu alle Pesche avrà grande successo.Varie regioni si attribuiscono la sua paternità, dalla toscana in cui si dice sia stato inventato a Siena nel XVII secolo in onore del  del Granduca di Toscana Cosimo de Medici. Mentre in Piemonte è attribuito ad un pasticcere torinese, che lo avrebbe inventato in onore di Camillo Benso conte di Cavour,per sostenerlo nella sua impresa di unificazione dell’Itali, appunto per ” tirarlo su”.

La versione piu attendibile invece lo vuole inventato dal cuoco di un ristorante Trevigiano.

Nella sua ricetta originaria prevede l’uso del caffè e del cacao, mentre quella che voglio proporre oggi, il Tiramisu alle Pesche ,  è una sua variante utilizzando le pesche di Monate.

La preparazione del Tiramisu alla Pesche di Monate è molto semplice, ecco gli ingredienti per 4-6 persone:

– 250 gr di mascarpone
– 250 di panna da montare
– 3 rossi d’uovo
– 130 gr di zucchero
– 1 scatola di pesche di Monate
– pavesini una confezione

Preparazione del Tiramisu alle pesche :

In una ciotola mettere i tuorli d’uovo con lo zucchero e montarli bene con una frusta, fino a quando il composto non assume una consistenza chiara e spumosa.A questo punto aggiungere il mascarpone e continuare a mescolare.

A parte montare la panna e quindi aggiungerla pian piano al composto e mescolare con delicatezza,per non smontare la panna.

Togliere le pesche dalla scatola e sgocciolarle conservando il liquido.Una parte delle pesche va tagliata a spicchi.

Prendere circa 4/5 mezze pesche e metterle nel frullatore, aggiungere una parte del liquido della scatola e frullare bene, fino ad ottenere uno sciroppo non troppo denso, che servirà per inzuppare i pavesini.

Prendiamo ora una teglia rettangolare o della forma preferita e iniziamo mettendo sul fondo uno strato di pavesini imbevuti nello sciroppo preparato in precedenza, quindi uno strato di crema al mascarpone e  uno di pesche tagiate a spicchi. Continuiamo così fino a terminare tutti gli ingredienti, avendo cura di fare in modo che l’ultimo strato sia di pesche et voilà , il Tiramisu alla Pesche è pronto! Ora non ci resta che metterlo in frigorifero per qualche ora e poi gustarlo.

Eventualmente, anzichè in una teglia singola, il Tiramisu alle Pesche può essere preparato in coppette individuali. Un tocco finale può essere quello di spolverare con degli amaretti sbriciolati che danno un tocco di croccantezza ulteriore.

, , , , ,

No comments yet.

Leave a Reply

scrivi il risultato: *